Domotica industriale - LATI elettronica

Vai ai contenuti

L’utilizzo degli impianti domotici industriali si rivela utile per monitorare in tempo reale
i costi dei consumi delle aree industriali e l’inquinamento prodotto.


A beneficiarne è non soltanto l’edificio ma l’azienda nel suo complesso.


Per tutte le realtà industriali che necessitano di una gestione più funzionale, di una maggiore efficienza, ottimizzazione e controllo delle attività e dei consumi, sia in ambito produttivo che in quello amministrativo-commerciale, la nostra azienda è in grado sviluppare la migliore soluzione domotica a sostegno della Vs. attività produttiva.
Con la domotica industriale sarà sufficiente avere un locale tecnico, dove ci sarà un computer che con un’interfaccia utente andrà a controllare tutti gli ambienti interni ed esterni e sarà anche in grado di segnalare 24 ore su 24 le eventuali situazioni di pericolo con un monitoraggio continuo.

La progettazione della tecnologia domotica nell’industria permette di controllare le funzionalità classiche, come illuminazioni o motorizzazioni, ed è possibile anche far dialogare e integrare altri dispositivi come sistemi di videosorveglianza, antintrusione, sicurezza dei quadri elettrici,controllo carichi, impianti antincendio, riscaldamento, condizionamento, aspirazione o ventilazione.

Nella domotica per aziende, al fine di garantire una resa maggiore ed una flessibilità atta a raggiungere i risultati di efficienza maggiori, utilizziamo un elemento fondamentale, il controllore logico programmabile (PLC), il quale esegue un programma ed elabora i segnali digitali ed analogici provenienti da sensori e diretti agli attuatori presenti in un impianto industriale.  

I programmi eseguiti dai PLC sono assolutamente personalizzabili ed è soprattutto in questo ambito che sappiamo creare la differenza. I nostri tecnici ed ingegneri sapranno creare un software idoneo e performante per la specifica automazione dell’edificio, in modo che sia funzionale agli scopi e alle attività aziendali, migliorandone l’efficienza, ma risparmiando i costi energetici.

Torna ai contenuti