Domotica - LATI elettronica

Vai ai contenuti

IL FUTURO HA UN NOME: DOMOTICA.

Quando pensiamo alla DOMOTICA, spesso immaginiamo sofisticate tecnologie, dai costi altissimi e sicuramente non alla portata economica dei più. Comune è, infatti, il pensiero che la domotica sia ancora un lusso a cui poter facilmente rinunciare.
In realtà, essa presenta diversi vantaggi, tra cui quello, oggi più che mai fondamentale, del risparmio energetico.

La Domotica (o "automazione degli edifici") è l'applicazione di soluzioni tecnologiche all'ambiente domestico e più in generale agli edifici, allo scopo di realizzare soluzioni applicative che aumentino la sicurezza degli ambienti, migliorino il comfort, semplifichino le attività quotidiane e diano maggior controllo dell’edificio.

In pratica, la Domotica consiste nel realizzare l’impianto elettrico in modo lievemente diverso, introducendo prima di tutto un elemento intelligente. Attraverso la presenza di questa intelligenza l’abitazione o l’edificio diventa finalmente in grado di comunicare in modo attivo e bidirezionale mediante l’utilizzo di dispositivi denominati "interfacce".


Le applicazioni sono molteplici ed espandibili, vediamo le principali:
- supervisione generale dell'edificio e dello stato dei singoli dispositivi
- controllo dell´illuminazione (acceso/spento, regolabile in intensità, colore led RGB)
- controllo degli automatismi (tapparelle, scuri, tende, velux, basculanti, carrai, etc.)
- controllo dei consumi (monitoraggio e controllo del consumo di energia elettrica)
- controllo di prese comandate e disgiuntori (possibilità di alimentare a comando prese di corrente con scopi sia di controllo che di risparmio energetico e sicurezza)
- controllo della climatizzazione (riscaldamento, raffrescamento, deumidificazione)
- sicurezza personale: antifurto, telesoccorso
- sicurezza ambientale: antincendio, antifumo, rilevazione delle fughe del gas, antiallagamento
- controllo dell´irrigazione
- controllo di saune, piscine ed altri accessori
- videosorveglianza interna ed esterna
- videocitofonia
- audio diffusione e integrazione con sistemi audio/video
- gestione di scenari e timers
- integrazione wireless (controllo tramite dispositivi senza fili quali telecomandi, computer, smartphone, tablet)
- telecontrollo a distanza (da remoto tramite internet o SMS)

Come si può immaginare, queste funzioni non sono applicabili solo in ambiti residenziali, ma possono essere utilizzate nei settori più disparati, come quello commerciale, industriale, nautico o alberghiero.

La totale integrazione tra le diverse funzioni presenti (illuminazione, controllo temperatura, automazioni, antintrusione, etc.) permette inoltre la creazione di nuovi oggetti definiti scenari, ovvero un insieme di azioni eseguibili contemporaneamente ed attivabili semplicemente con un unico comando da pulsante a parete o da telecomando.


Un sistema di temporizzazione consente, inoltre, all’utilizzatore di programmare temporalmente azioni automatiche che pertanto non dovranno più essere gestite manualmente.

Grazie al controllo remoto via GSM o INTERNET, infine, è possibile assicurarsi che tutto sia sotto controllo e al sicuro anche quando si è distanti, "interrogando" la propria abitazione sullo stato di tutti gli elementi che la compongono o richiedendo di effettuare un’azione a distanza.

Esempi di scenari:
ESCO DI CASA
"Spegni tutte le luci, chiudi le tapparelle e attiva l’antifurto”
RISVEGLIO
"Apri al 50% le tapparelle della camera e
accendi la macchina del caffè”
Esempi di temporizzazioni:
Tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 7.00 attiva lo scenario "risveglio"
Tutte le sere alle ore 23.00 chiudi la valvola del gas cucina
e attiva l'antifurto
Lunedì, mercoledì e sabato alle ore 5.00
attiva lo scenario "irrigazione"

Esempi di controllo via SMS:
SMS “Luce esterna: accendi” (accende la luce esterna)
SMS "Temperatura soggiorno: ?" (richiede la temperatura attuale dell'area soggiorno)



Torna ai contenuti